Sappiamo tutti benissimo che la carne è un alimento che si “guasta” facilmente. Oggi Italcarni vi dà qualche consiglio su come congelare la carne senza commettere errori.

Solitamente si sceglie di conservare la carne nel frigorifero proprio per evitare che si deperisca. il vantaggio è proprio che non subisca nessun danno. Se poi si sceglie di metterla nel frrezer sarà ancora più al sicuro.

Manteniamo le proprietà intatte

E’ necessario che un alimento congelato non perda le sue proprietà organolettiche e mantenga tutti i valori nutrizionali originali. Come possiamo assicurarci che questo avvenga?

Meglio congelare piccole porzioni di carne

Il primo consiglio è di non congelare pezzi troppo grandi di carne. Se congeliamo la carne già divisa in porzioni o in fette, il livello di congelamento all’interno di essa verrà raggiunto in modo più rapido. Questo eviterà la proliferazione dei batteri durante il congelamento.

Inoltre sarà possibile scongelare man mano solo la dose di cui si ha bisogno.

Assicurarsi del funzionamento del congelatore

E’ importante avere un congelatore di qualità che non sia soggetto a sbalzi involontari di temperatura.

Più l’elettrodomestico è efficiente e più a lungo la carne resterà congelata in ottimo stato al riparo da qualunque agente esterno.

Un consiglio fondamentale di Italcarni è di proteggere la carne in sacchetti specifici che ne garantiscano la corretta conservazione. Una ottima abitudine è quella di scrivere su ogni sacchetto la data di congelamento. Questo vi aiuterà a scegliere gradualmente in che ordine consumarla in base alla data impressa.

Acquisti sicuri

Abbiate cura di acquistare carne di alta qualità che garantisca una corretta conservazione anche precedente al vostro acquisto. Italcarni lavora quotidianamente per migliorare la qualità del trasporto e della conservazione di ogni singolo pezzo di carne che arriva sulle vostre tavole.

Imparate a prendervi cura degli alimenti e a conservarli in modo adatto durante ogni stagione dell’anno.

Mangiare bene significa anche saper conservare bene gli alimenti prima di procedere alla preparazione.